Occupazione abusiva: solidarietà alle forze dell’ordine

Ci chiediamo come sia possibile che i soliti noti possano anche questa volta farla franca in spregio a qualsiasi regola di convivenza civile.

Saronno, 10 marzo 2019.

Esprimiamo vicinanza alle forze dell’ordine che presidiano il territorio di Saronno anche in una giornata di festa.

Esprimiamo vicinanza alle loro famiglie che non li possono avere a casa a festeggiare. A causa di pochi che giocano a fare gli anarchici e a causa di leggi troppo permissive, padri e madri di famiglia che operano nelle forze dell’ordine hanno dovuto rinunciare ad un giorno di festa per fare il proprio lavoro.

Chiediamo alla magistratura di intervenire duramente contro chi pensa di fare tutto ciò che vuole, non avendo rispetto per nessuno e facendone pagare le conseguenze ai cittadini e alle famiglie delle forze dell’ordine.

Ci chiediamo come sia possibile che i soliti noti possano anche questa volta farla franca in spregio a qualsiasi regola di convivenza civile.

Angelo Veronesi

Capogruppo Lega Nord Lega Lombarda per l’indipendenza della Padania di Saronno

Condividi: