Consiglio comunale aperto – ad Airoldi si allunga il naso come a Pinocchio

Mi ricordo bene come il tanto democratico Airoldi toglieva la parola ai consiglieri quando non era d’accordo.

Saronno, 17 marzo 2019.

Ad Airoldi si allunga il naso come a Pinocchio.

Ho alzato la voce solo per farmi ascoltare dai soliti ben noti contestatori e per spiegare che bisogna ascoltare chi parla senza interrompere. Se i maleducati che non vogliono ascoltare le opinioni altrui fossero stati in silenzio e avessero lasciato di finire di parlare, non sarei intervenuto.

È evidente che ai radical dà fastidio che qualcuno la pensi in modo
differente.

Non si può tollerare che i soliti contestatori, ben noti, non lascino parlare chi la pensa in modo diverso da loro e applaudano invece chi dice quello che vogliono sentire.

Del resto, mi ricordo bene come il tanto democratico Airoldi toglieva la parola ai consiglieri quando non era d’accordo.

Angelo Veronesi
Capogruppo Lega Nord Lega Lombarda per l’indipendenza della Padania di Saronno

Condividi: