Vicolo del Caldo – riqualificazione per una maggiore vitalità e vivibilità

Obiettivo è dare vita a una nuova via commerciale dopo anni di declino.

Saronno, 11 aprile 2019.

Nuove telecamere e riqualificazione del Vicolo del Caldo in pieno centro. È la prima volta che un’amministrazione fa qualcosa di concreto per creare le condizioni necessarie a sviluppare il commercio nel centro cittadino. Saronno centro non ha spazio per centri commerciali, ma ha una vocazione di commercio di vicinato.

L’amministrazione Fagioli sta credendo fortemente in questo progetto. L’investimento fatto su Vicolo del Caldo è parte di un progetto più ampio che ha riguardato anche via Taverna, inaugurata l’anno scorso.

Tra i centralissimi Corso Italia e via San Cristoforo, Vicolo del Caldo ha sempre avuto problematiche relative all’insediamento di nuove attività commerciali. La nuova pavimentazione, le telecamere e l’illuminazione pubblica saranno un volano per dare vita per la prima volta a una nuova via commerciale.

Il nuovo parcheggio dell’area ex De Nora contribuirà a gestire il traffico cittadino, in modo che i pendolari non occupino per tutto il giorno spazi necessari per far vivere le attività commerciali.

Non ci si può opporre alla libera iniziativa di chi, fuori dal centro cittadino, ha deciso di investire in supermercati di piccola e media taglia entro 2500 metri quadri di spazio commerciale.
Si può invece fare molto per incentivare lo sviluppo del commercio di vicinato ed è ciò che stiamo facendo.

Ci vorrà del tempo, ma ci crediamo.

Angelo Veronesi
Capogruppo Lega Nord Lega Lombarda per l’indipendenza della Padania di Saronno

Vicolo del Caldo – I lavori proseguono a ritmo serrato
Condividi: