Bandi e finanziamenti al Comune di Saronno – i numeri da record

Il Comune di Saronno partecipa regolarmente ai bandi e raccoglie cospicui finanziamenti da Regione, Stato, Comunità Europea

L’amministrazione Fagioli ha ottenuto ben 6,5 milioni euro attraverso Bandi Regionali e ministeriali.

Non credo ci sia altro da aggiungere se non l’elenco che descrive tale significativo risultato. Questa è la verità dei numeri, chi racconta qualcosa di diverso probabilmente non si è informato sufficientemente.

Per l’anno 2015

€ 45.000,00 fondi regionali per SAP “Servizi abitativi pubblici” utilizzati per riqualificazione di alloggi comunali

per l’anno 2016

€ 283.000 fondi regionali per SAP “Servizi abitativi pubblici” utilizzati per riqualificazione di alloggi comunali;

€ 100.000 fondi regionali per riqualificazione immobile sequestrato alla mafia sito in via PL Monti da destinare a servizi per la collettività;

€ 250.000 fondi regionali per realizzazione nuova pista di atletica nell’ambito dell’appalto per la riqualificazione e adeguamento normativo dello stadio Comunale

per l’anno 2018

€ 36.000 fondi regionali per fornitura di attrezzature sportive per l’atletica presso stadio di via Biffi (materassi salto in alto e salto con l’asta ed adeguamento gabbia lancio del peso e del disco);

€ 492.000 fondi regionali per SAP “Servizi abitativi pubblici” utilizzati per riqualificazione facciate con efficentamento energetico stabili di via Sevesi;

€ 20.000 fondi regionali per valorizzazione beni culturali Lombardia destinati per riqualificare gli spazi di servizio al teatro

per l’anno 2019

€ 500.000 fondi regionali per SAP “Servizi abitativi pubblici” assegnati per riqualificazione alloggi ma ancora da accertare, l’intervento è previsto per il 2021

per l’anno 2020

€ 700.000,00 fondi regionali per la ripresa L.R. 9/2020 che noi stiamo utilizzando per gli investimenti visto la quasi pressoché assenza di Oneri di Urbanizzazione;

€ 4.000.000,00 fondi ministeriali per nuova scuola Rodari, noi interverremo con la quota di 1.000.000 euro per partecipare e permettere la realizzazione dell’opera finale del valore di euro 5.000.000;

€ 65.000 fondi ministeriali per progettazione definitiva nuova scuola Rodari;

€ 130.000 Fondi Pon per l’adeguamento degli spazi scolastici per la ripresa post Covid.

Direi che possiamo essere più che soddisfatti di questo risultato che, lo ripeto, è stato il frutto di un intenso lavoro che ha permesso di realizzare gli investimenti sopra elencati e di realizzare a breve quelli non ancora posti in essere come la nuova Scuola Rodari che verrà finalmente costruita dopo anni di attese e promesse.

Pierangela Vanzulli
Lega Lombarda Saronno

Condividi: