La Lega chiede il consiglio comunale a distanza

Alla luce della situazione sanitaria i consiglieri della Lega chiedono che il consiglio si riunisca in videoconferenza

Con una stringata richiesta il gruppo consiliare della Lega chiede al Sindaco di non effettuare la seduta in presenza, in Sala Vanelli, ma di utilizzare la videoconferenza per lo svolgimento della riunione prevista per questa sera.

Saronno, 23 ottobre 2020

Oggetto: URGENTE – richiesta svolgimento consiglio comunale in modalità a distanza

Egr. Sig. Sindaco Augusto Airoldi,

  • Visto il perdurare dello stato di emergenza sanitaria decretato dal Governo
  • Visto il DPCM del 18/10/2020
  • Viste le ordinanze di Regione Lombardia n.620 e n.623
  • Vista la situazione sanitaria di Saronno, con un costante e sensibile aumento di contagi e le notizie preoccupanti provenienti dall’Ospedale cittadino
  • Visto il Regolamento del Consiglio Comunale

Con la presente sono a chiedere con urgenza al Sig. Sindaco, a nome del gruppo Lega Lombarda, di valutare l’opportunità di svolgere la seduta di consiglio comunale in programma per oggi 23 ottobre in modalità a distanza.

Resto in attesa di un cortese cenno di riscontro in merito.

Distinti saluti

Raffaele Fagioli

Condividi: