Riunione in videoconferenza con Emanuele Monti

Lunedì 9 novembre alle ore 21 la sezione locale si riunirà con il consigliere regionale Emanuele Monti, presidente della commissione sanità di Regione Lombardia

Le riunioni della sezione della Lega Lombarda di Saronno non si interrompono, ma vengono svolte on line tramite videoconferenza.
Lunedì 9 novembre alle ore 21 la sezione locale si riunirà con il consigliere regionale Emanuele Monti, presidente della commissione sanità di Regione Lombardia.
Il consigliere avrà modo di illustrarci le misure attuate da Regione Lombardia per affrontare l’emergenza sanitaria, le richieste inascoltate che sono state avanzate presso lo Stato italiano, la richiesta di maggiori risorse per i mezzi pubblici, la richiesta di assunzioni straordinarie di personale medico e sanitario.
L’Ospedale di Saronno è a corto di medici per colpa di Roma che impedisce regolari assunzioni e mette il numero chiuso nelle Università.
Il ministero della sanità ha imposto numeri minimi per tenere aperti i reparti in modo avulso dalla realtà locale.
Regione Lombardia ha richiesto a Roma di utilizzare i nostri soldi, non soldi di altri ma il frutto del lavoro della nostra gente, a favore della nostra gente. Bisogna sapere che questi soldi sono ora vincolati per colpa di Roma per fare risultare fittiziamente in Europa che lo Stato abbia un debito minore di quello reale.
Soldi che vengono usati per mantenere il parassitismo assistenzialista statale al posto che essere usati per i nostri ospedali.
Regione Lombardia non ha creato bonus monopattini per sussidiare le spese dei cittadini al posto che ridurre le tasse, ma ha creato due nuovi ospedali per terapie intensive a Milano e Bergamo.
Soldi investiti per la nostra gente.

Vi aspettiamo lunedì sera ore 21.
Per partecipare alla riunione bisogna inviare una email a: eventi@legasaronno.com

Angelo Veronesi.
vice segretario Lega Lombarda Sarónn

Condividi: