Raccolta firme NoCoprifuoco

Sabato 8 maggio dalle ore 15 alle ore 18 terremo un gazebo in piazza AVIS (Volontari del Sangue).

NOI, donne e uomini liberi d’Italia, chiediamo la cancellazione dell’insensato COPRIFUOCO e la riapertura di TUTTE le attività nelle zone (gialle o bianche) in cui il virus sia sotto controllo.
La Lega Lombarda di Saronno aderisce alla raccolta firme e chiede a tutti di firmare la petizione on line.


Aderisci subito, sottoscrivi la campagna andando qui: legaonline.it/nocoprifuoco


Bisogna fidarsi maggiormente del senso di responsabilità dei nostri concittadini evitando queste misure anti scientifiche. Il coprifuoco è una misura da Stato paternalista Sovietista che non si fida dei propri cittadini ed impone misure draconiane. Invece quello che è necessario fare è imporre dei protocolli di sicurezza a cui tutti si debbano attenere per poter riaprire. Non ha senso tenere chiusi coloro che si attengono a tutti i protocolli di sicurezza con la scusa che qualcuno non lo fa. Si facciano regole certe e si dia la possibilità a tutti di tenere aperto.

Sabato 8 maggio dalle ore 15 alle ore 18 terremo un gazebo in piazza AVIS (Volontari del Sangue).

Angelo Veronesi Responsabile Lega Lombarda Saronno

Condividi: