Perplessità sull’ “Info Point” di via Piave

La priorità per l’amministrazione è il mantenimento dell’ex casello o la sicurezza stradale per pedoni e diversamente abili?

Dalla stampa ho appreso la volontà dell’amministrazione comunale di ristrutturare il vecchio casello ferroviario di Via Piave per farci un info point.

Il problema principale di Via Piave è la strettoia della carreggiata in corrispondenza dell’ex passaggio a livello con la mancanza di marciapiede su entrambi i lati. L’assessore di competenza è a conoscenza di questa problematica sulla sicurezza stradale?
Non capisco come non si possa costruire un marciapiede su una strada principale come Via Piave.

Già la passata amministrazione aveva completato una parte di marciapiede tra via Bainsizza e Via Piave arrivando praticamente sul tracciato della Ex Saronno-Seregno.

La priorità per l’amministrazione è il mantenimento dell’ex casello o la sicurezza stradale per pedoni e diversamente abili?

Federico Daino  Lega Lombarda Saronno

Condividi: