Le aree verdi in città sono aumentate e migliorate

È falso che l’amministrazione abbia tolto dei parchi cittadini

Le bugie hanno le gambe corte.

Siamo stati accusati ingiustamente di togliere i parchi. Non è vero.

Il parco in via Biffi è rimasto pubblico, sono stati sistemati i giochi per i bambini, è stato recintato e dato in gestione al Club House in modo che i cittadini e i loro figli ne possano usufruire. Nel quartiere sono tutti molto contenti del cambiamento.

Nel retro stazione, nell’area ex De Nora ed ex Cemsa, è sorto un parcheggio temporaneo nell’attesa che venga costruito un nuovo posteggio coperto. Nei prossimi anni potremo inaugurare un nuovo grande parco nel retro stazione che sarà un bel polmone verde per Saronno.

Ex Parma: il privato cede il 50% dell’area che verrà inglobato nella recinzione dell’EXBO e diventerà un nuovo grande parco urbano pubblico, recintato per la sicurezza di tutti, con nuovi giochi e attività sportive. Questa è la verità.

Provo sconcerto nel vedere che bugie evidenti vengano propagandate senza un contraddittorio e addirittura che qualcuno le urli con rabbia.

La rabbia sarà solo di coloro che, quando vedranno i risultati, si arrabbieranno contro coloro che hanno raccontato bugie.

Angelo Veronesi
Lega Lombarda Saronno

Articolo apparso su Saronnonews.it il 24/07/2020
Condividi: