Presentano il nostro bilancio dichiarando che lo cambieranno in seguito. Imbarazzante

Riproponiamo l’intervento integrale del consigliere Alessandro Fagioli relativo alla presentazione del Bilancio Previsionale

Questa sera ci troviamo a dover deliberare il documento unico di programmazione ed il bilancio di previsione del triennio 2021 2023.

Prendiamo atto che i documenti in votazione sono il DUP ed il conseguente previsionale proposti dalla giunta Fagioli, la mia giunta, ma non dalla giunta Airoldi. Documenti che ricalcano alla lettera e ripeto alla lettera il programma amministrativo della Coalizione che mi ha visto candidato sindaco alle ultime amministrative. In sostanza, sia chiaro per i consiglieri, la cittadinanza e alla stampa, che in votazione c’è il nostro programma elettorale, ovvero di Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e Saronno al Centro.

Mi domando e vi domando come sia possibile una cosa simile. E’ imbarazzante per me, figuriamoci se non sia imbarazzante per i consiglieri di maggioranza. Sappiate che state votando il previsionale del Centrodestra.

Ci avete contestato di portare in consiglio comunale le varianti al PGT, quel PGT votato dal centrosinistra, voi oggi non solo dichiarate che farete nel 2021 una serie di varianti al previsionale, ma su un previsionale che state per votare voi.

Ci chiedete di fatto di votare un previsionale alla cieca. Chiedo se sia regolare dal punto di vista legale presentare un documento dal significato “votiamo questo documento ma faremo tutt’altro”, senza sapere cosa farete.

Signor Sindaco, aveva 2 compiti fondamentali dalla sua elezione: il primo quello di contribuire alla gestione dell’emergenza sanitaria e nulla di più ha fatto rispetto alla nostra gestione, il secondo compito fondamentale era quello di ribaltare il DUP ed inserire le sue linee programmatiche. Prendiamo atto che non lo ha fatto. In questo modo non salvate nemmeno la forma oltre a non salvare la sostanza. Nemmeno un consigliere di maggioranza può votare alla cieca.

Signor Sindaco, accetti un suggerimento: stralciate, cancellate dai testi quelle frasi che affermano che cambierete tutto, salvate almeno la forma, visto che la sostanza è chiara. Così come presentato state portando avanti per il prossimo triennio le nostre politiche sulla sicurezza, sulla cultura, sul sociale, sulle partecipate, sullo sport, sull’istruzione, sugli investimenti, sull’urbanistica, sulle manutenzioni e così via.  Tutto quello che ci avete contestato in campagna elettorale oggi lo state votando.

Le uniche modifiche che avete apportato impoveriscono la protezione civile, la gestione di villa Gianetti, le associazioni e lo sport.

Stendo un velo pietoso sullo staff del sindaco a noi tanto contestato ma immediatamente copiato da voi.

Una considerazione è che Politicamente è il terzo autogol che fate, dopo la modifica ai regolamenti fatta in maniera assolutamente non partecipata, e l’approvazione dei piani urbanistici della mia amministrazione quando avreste potuto anche bloccarli, ma questo è un autogol pesantissimo, state dichiarando di non avere avuto tempo nemmeno di fare un copia incolla del vostro programma elettorale e di portare in votazione ciò che per vostra dichiarazione è fattivamente un falso.

Avremmo capito e compreso se aveste portato questa delibera a gennaio o anche a febbraio, ma così no.

E chi parla a vanvera sulle nostre politiche sulla sicurezza, o ignora o mente. Oltretutto i delinquenti nella maggior parte dei casi sono frutto delle politiche migratorie della sinistra che incentiva di fatto la clandestinità, problematica della quale il centrosinistra è politicamente responsabile da almeno 30 anni.

Ma quali cambi di passo? Ad oggi Siete immobili.

Alessandro Fagioli, Consigliere Comunale Lega Lombarda Saronno

Condividi: