La giunta finanzia l’associazione di cui è presidente l’assessore Casali. E lui partecipa alla votazione.

Caduta di stile per l’assessore Casali il cui voto mette in imbarazzo l’amministrazione.

La Lega ha ritenuto opportuno segnalare alle competenti Autorità il comportamento tenuto dall’Assessore Franco Casali, titolare delle deleghe all’ambiente, mobilità, politiche energetiche e partecipazione, in occasione di una delibera di Giunta Comunale approvata l’11 marzo scorso.
L’Assessore Casali è il presidente di Fiab Saronno Ciclocittà. Questa associazione, in virtù della delibera di Giunta Comunale n.33 dell’11 Marzo 2021 riceverà dal Comune di Saronno un compenso in danaro per compiere l’analisi dei fattori della ciclabilità. Risulta dagli atti che la delibera abbia ottenuto il voto favorevole anche dell’Assessore Casali.
Atteso il doppio ruolo svolto dall’Assessore Casali, che in tale delibera di Giunta agisce in qualità di Assessore dell’Ente Pubblico finanziatore e nel contempo è Presidente dell’Associazione finanziata, la Lega Lombarda Saronno ha ritenuto necessario chiedere al Prefetto un parere riguardo la condotta dell’Assessore Casali e dell’Amministrazione Comunale tutta.

Raffaele Fagioli
Capogruppo Lega Lombarda Saronno

Condividi: