venerdì, Maggio 24, 2024
Cultura, lingua locale e storiaFamiglia e animaliIstruzione e scuole

I diritti dei bambini di avere un papà e una mamma devono venire prima di qualsiasi altro diritto

“I diritti dei bambini di avere un papà e una mamma devono venire prima di qualsiasi altro diritto.” Angelo Veronesi responsabile cittadino della Lega Lombarda torna sul tema.

“Le leggi devono garantire diritti per tutti, ma i diritti personali devono finire dove iniziano quelli altrui. Nessuno sembra stia pensando ai diritti dei bambini, forse perché non votano o forse perché le famiglie con bambini non vanno in piazza a fare sentire la propria voce come invece fanno quelli che guardano solo ai propri diritti. Invitiamo tutti a guardare la questione dal punto di vista dei bambini.

Non esiste che a scuola si debba insegnare la teoria gender senza poter scegliere. Si può scegliere l’insegnamento della religione cattolica, non si vede come non si possa scegliere anche per questa teoria tutt’altro che scientifica. Ricordiamoci che secondo la Costituzione l’educazione è in capo alla famiglia, per cui è aberrante che le famiglie non possano scegliere. Detto questo nessuno vuole limitare la libertà sessuale. La Libertà che da sempre guida le nostre scelte non vuole che lo Stato entri nelle case dei cittadini e che possa interferire su questioni di letto.

Tutti dobbiamo essere tutelati e le leggi anti discriminazione che però già esistono e vanno fatte rispettare. Non vogliamo nemmeno che lo Stato imponga ai bambini e alle famiglie un modello di educazione tutt’altro che scientifica, che molti non condividono e dovrebbero essere liberi di continuare a non condividere. La Libertà è di tutti e non appartiene solo a una parte della popolazione più capace di farsi pubblicità. La maggioranza silente delle famiglie è ancora una volta tacitata dal main stream mediatico.”

Angelo Veronesi, Responsabile Lega Lombarda Saronno

Marco Castelli  Lega Lombarda Saronno