sabato, Marzo 2, 2024
Comune e Consiglio ComunalePrima Pagina

Diffida di Veronesi a P. Gilli

Diffido il presidente del consiglio Pierluigi Gilli da sostenere che io abbia interpretato le norme in modo infondato. Nel mio articolo non ho citato norme, ma giurisprudenza, e questo è un dato di fatto che chiunque può verificare rileggendo quanto ho scritto.

Sostenere il contrario è contro l’evidenza di quanto riportato nell’articolo e lascio le valutazione del comportamento e delle parole del signor Pierluigi Gilli ai lettori.

Sostenere che io interpreto le norme in modo infondato è un atto provocatorio e lesivo della mia onorabilità di persona e lesivo della mia professionalità di consulente in brevetti e chiedo che mi porga immediatamente delle scuse pubbliche. L’interpretazione delle norme è lasciata alla giurisprudenza dato che né il sottoscritto né il signor Pierluigi Gilli possono essere considerati come fonti autorevoli di diritto.

dott. Angelo Veronesi

consulente in brevetti iscritto all’Ordine dei Consulenti in Proprietà Industriale al n. 1654B